Diventa volontario

La Contrada e la Cooperativa si propongono di essere realtà aperte all’esterno che si possono conoscere e frequentare. Dall’incontro con l’altro nascono occasioni di crescita, confronto e si contribuisce a formare una società di cittadini attivi e attenti ai bisogni delle persone e dell’ambiente.

Dal confronto con chi frequenta la Contrada nascono idee nuove, si arricchisce lo stare con i ragazzi, si realizzano progetti più articolati e personalizzati, si migliora l’ambiente. Pensiamo che le persone che a vario titolo vengono a contatto con noi possono inserirsi in una relazione fatta di reciprocità, di un dare e riceve per uno scambievole benessere.

Presso la nostra realtà puoi essere amico o volontario di contrada, di comunità, di cooperativa.

L’amico viene ogni tanto a trovarci, partecipa a alcune iniziative, può essere invitato in alcuni momenti della nostra vita.
Il volontario è presente con una ritmicità da più volte nella settimana a un paio di volte al mese e va ad assumersi dei compiti.

Cosa ciascuno viene a fare dipende sia dai bisogni della nostra realtà sia dalle attitudini e capacità. Pertanto c’è un tempo per conoscersi e cercare di capire se questa realtà risponde a quello che la persona sta cercando e se la persona può inserirsi con dei compiti.

Presso il contesto ci sono dei soggetti referenti che coordinano le diverse presenze in maniera da non creare confusione e con le quali ci si può confrontare.
Il “volontario di contrada” spesso collabora nella manutenzione dell’ambiente, in particolare può partecipare alla pulizia del bosco, taglio erba, taglio legna, raccolta ulive, cura animali e manutenzioni varie a seconda delle sue attitudini e capacità.
Il ”volontario di comunità” a seconda delle proprie attitudini e competenze può accompagnare i ragazzi in delle attività; sostenerli nei compiti scolastici; curare la preparazione di alcuni pasti e la casa; proporre dei laboratori e delle attività legate a proprie passioni ed hobby; essere presente alla sera e passare la notte in comunità; affiancare l’educatore in momenti di vita quotidiana.
Il “volontario di cooperativa” si può interessare alla vita della cooperativa e dare la sua disponibilità a sostenere iniziative fino a diventarne socio.
Se sei interessato e per saperne di più contatta

Comunità residenziale
Tel. 0445 860780
mail: contrada.radica@progettozatterablu.it

Presidenza
Tel. 348 5754878
mail: presidenza.radica@progettozatterablu.it